Terzigno, le preferenze e le ipotesi di Consiglio Comunale

E’ Giuseppe De Simone il candidato consigliere più votato con 339 preferenze, seguono Autilia Carillo, Francesco Nappo, Pasquale Ciaravola e Genny Falciano. Il senatore ed ex sindaco Domenico Auricchio porta a casa un bottino molto magro considerate le aspettative: 265 voti, di cui più della metà (145) nel feudo di Via dei Pini (56,64%). Alle elezioni del 2010, al ballottaggio, furono 5118 gli elettori a votarlo. Adottando lo stesso criterio di valutazione è impressionante lo scatto in avanti di Francesco Ranieri: dalle 471 preferenze raccolte nel 2010 come candidato a sindaco è passato a 3921 (+732,48%). Il 14 Giugno sarà testa a testa tra Pagano e “Mivar”: sembra scontata la vittoria di quest’ultimo, ma occorre capire che fine faranno i voti di Serafino Ambrosio (1222) e di Vincenzo Aquino (1437). I giochi potrebbero essere apertissimi: conterà più che la voglia di cambiare – è doveroso sottolineare che sono diversi i candidati di Ranieri che hanno condiviso l’esperienza amministrativa Auricchio-Pagano – la voglia di allontanare dalla “politica che conta” coloro che hanno fatto della “continuità” con il passato e con la precedente amministrazione il proprio slogan elettorale dandosi, come si suol dire, la zappa sui piedi.

I consiglieri più votati. Fanno incetta di voti i candidati Giuseppe De Simone (339), Autilia Carillo (307), Francesco Nappo (307), Pasquale Ciaravola (303), Genny Falciano (279), Domenico Auricchio (265), Salvatore Carillo (261), Maria Grazia Sabella (247), Mariella Stanziano (233), Antonio Mosca (232), Maria Di Martino (230), Tina Ambrosio (226), Antonio Vaiano (224), Luigi Canestrino (216).

Le liste meno votate. Non buono il risultato in termini di preferenze individuali delle liste Noi Giovani (41) e del MoVimento 5 Stelle (140). Se per Serafino Ambrosio il risultato è stato comunque positivo per quanto riguarda i voti personali, non si può dire lo stesso del MoVimento 5 Stelle che ha impostato, fallendo, la propria strategia sull'”effetto simbolo”: gran parte dei voti (52) è stata raccolta da Annarita Panfilo, mentre i voti riferibili all'”attivismo storico” sono appena 12 (sic!). Gli elettori non premiano l’impegno della base pentastellata e hanno preferito votare “l’idea” di 5 Stelle piuttosto che i singoli esponenti locali. A nulla è servito l’appoggio del vicepresidente della Camera Luigi Di Maio se non a peggiorare il dato delle europee (-10,24% sui voti di lista validi al candidato sindaco): l’impegno sui territori va di pari passo con l’essere credibili. Non positivo nemmeno il risultato di Rosa Rosanna, confinata nel limbo delle proposte indefinibili: è mancata sicuramente una più forte incisività da parte sua e la capacità, forse, di credere in un consenso più ampio giocando la partita a viso aperto. I complimenti vanno comunque a lei e a Lina Panfilo in quanto donne che hanno avuto l’ardire di candidarsi a sindaco in un paese in cui è imperante il maschilismo in politica. Per il futuro occore maggiore impegno e la capacità di meglio programmare e costruire.

La parentesti mediatica. I cittadini di Terzigno hanno avuto per la prima volta, quest’anno, la possibilità eccezionale di ascoltare i candidati sindaci in televisione grazie alla trasmissione Terra Mia, in onda tutti i lunedì sera alle 21,00 su Italiamia (canale 274 del digitale terrestre). Si è trattata, quindi, della prima campagna elettorale crossmediale a tutti gli effetti e la prima che, grazie al servizio televisivo, è riuscita a penetrare in tutte le case dei terzignesi, dando modo a chiunque di ascoltare il messaggio dei politici e farsi un’idea su chi andare a votare. E’ convinzione di chi scrive che in un’epoca in cui ogni cosa, anche le scelte politiche, transitano per uno schermo, si è trattata di una vetrina importantissima per i candidati ed è servita sicuramente a consolidare le idee che ciascuno aveva maturato, o a cambiarle radicalmente, grazie a un dibattito imparziale. Un’idea partorita dalla redazione de Il Vesuviano.

Prima ipotesi di Consiglio Comunale: Francesco Ranieri Sindaco.

Giuseppe De Simone, Genny Falciano, Antonio Mosca, Maria Di Martino, Antonio Vaiano, Autilia Carillo, Francesco Nappo, Salvatore Carillo, Giovanni Bonavita, Angelo Annunziata, Stefano Pagano, Pasquale Ciaravola, Domenico Auricchio (o Tina Ambrosio), Maria Grazia Sabella, Vincenzo Aquino, Serafino Ambrosio.

Seconda ipotesi di Consiglio Comunale: Stefano Pagano Sindaco.

Pasquale Ciaravola, Domenico Auricchio (o Maddalena Nappo), Maria Grazia Sabella, Tina Ambrosio, Luigi Canestrino, Luigia Di Prisco, Felice Avino, Saverio Pagano, Giuseppina Ardizio, Antonio Pisacane, Francesco Ranieri, Giuseppe De Simone, Genny Falciano, Autilia Carillo, Vincenzo Aquino, Serafino Ambrosio.

TUTTI I VOTI DI PREFERENZA

FRANCESCO RANIERI

OLTRE IL VESUVIO: Autorino Chiara 1, Bifulco Ilaria 15, Carillo Autilia 307, Di Costanzo Annalisa 3, Moccia Francesca 15, Rastelli Maria 17, Ambrosio Orlando 22, Annunziata Massimo 136, Avino Giuseppe 17, Di Casola Giosuè 17, Troncato Gennaro 20, Nappo Francesco 307, Macera Vincenzo 5, Morra Salvatore 10, Ranieri Pasquale 81, Tufano Salvatore 20.

LA CAMPANA: Caldarelli Paolo 87, Ranieri Raffaele 77, Annunziata Angelo 121, Stanziano Emma 56, Guastaferro Salvatore 60, De Vito Ambrosio Anna 10, Esposito Caterina 3, Ranieri Giusy 87, Rea Maria Marika 10, Severino Serena 20, Di Casola Maria 10, Ferraro Arturino 20, Casillo Davide 21, Annunziata Michele 5, Formisano Giancarlo 7, Di Maria Emanuela 64.

MIVAR: Boccia Rosalba 190, Congiu Antonella 61, Coppola Antonia 12, Di Martino Maria 230, Falciano Genny 279, Langella Tonia 153, Saviano Felicia 30, Aliperta Pierluigi 124, Catapano Giovandaniele 24, De Simone Giuseppe 339, Ferraro Biagio 116, Librone Raffaele 131, Marinaro Raffaele 8, Mosca Antonio 232, Tomassi Giovanni 209, Vaiano Antonio 224.

IL TRALCIO: Guadagno Anna 32, Parisi Francesco 33, Giuseppe Auricchio 15, Auricchio Maurizio 6, Ammirati Laura 38, Castellano Alessandra 12, Castiello Gennaro 3, Fattorusso Giuseppe 0, Faldi Vincenzo 5, Francese Carla 59, Licone Adriana 16, Miranda Fabiola 6, Imblema Vincenzo 21, Perna Pasquale 10, Ranieri Giuseppe 30, Tortora Francesco 65.

TERZIGNO CON FRANCESCO RANIERI: Ammendola Giuseppe 96, Carillo Salvatore 261, Boccia Luigi 77, Ranieri Roberto 2, Vitiello Annalisa 45, Ambrosio Daniela 11, Pontino Assunta 133, Cirillo Ilaria 22, Battello Giovanni 5, Pirozzi Giuseppe 0, Ambrosio Massimo 0, Avenire Giovanni 0, Palumbo Luisa 32, Resoconto Daniela 0, Miranda Santolo 0, Bonavita Giovanni 143.

STEFANO PAGANO

FORZA ITALIA: Auricchio Domenico 265, Ciaravola Pasquale 303, Sabella Maria Grazia 247, Ambrosio Concetta 226, Annunziata Annamaria 115, Avino Felice 162, Caldarelli Angelo 92, Caldarelli Luigi Detto Gigino 105, Canestrino Luigi 216, D’Aquino Pasquale 64, Del Giudice Giuseppe 146, Di Prisco Luigia 201, Massa Angelo 76, Nappo Maddalena 156, Pagano Saverio 157, Ambrosio Loredana 144.

PAGANO SINDACO: Auricchio Mario 49, Boccia Caterina Detta Katia 24, Sepe Michele 16, Casillo Giovanni 35, Miranda Pasquale 4, Guastaferro Giovanna 8, Parisi Elisa 18, Del Giudice Antonio 58, Bifulco Nicola 44, Carillo Imma 1, Pagano Luisa 58, De Falco Stefano Francesco 7, Fendi Pasquale 11, Avino Antonio 39, Ardizio Giuseppina 154.

FORZA SILVIO: Pisacane Antonio 89, Ambrosio Brigida 0, Fabbrocini Gaetano 14, Fattorusso Angela 1, Panariello Luigi 44, Aquino Raffaele 22, Cappelini Alfonso 54, Cascata Erminio 30, Cozzolino Giovanni 5, Giugliano Antonia 59, Guastafierro Giuseppe 14, Malvone Domenico 5, Rosa Giusi 14, Pacifico Francesco 9, Sicignano Giuseppe Pasquale 1, Sorrentino Rosarita Anna 1.

VINCENZO AQUINO

PARTITO DEMOCRATICO: Stanziano Maria (Mariella) 233, Guastaferro Michele 118, Esposito Teresa 37, Ranieri Francesco 107, Boccia Giuseppina 4, Ranieri Raffaele 53, Ambrosio Pasquale 36, Collaro Pagano Antonietta 21, Autorino Vincenzo 79, Izzo Antonietta 17, Randaccio Alberto 24, Giamundo Giuseppe 26, Aquino Giuseppe 62, Ranieri Carlo 57, Carillo Raffaele 94.

SERAFINO AMBROSIO

LISTA NOI GIOVANI: Cardone Michele 0, Miranda Angela 10, Guerra Loredana 18, Annunziata Raffaele 5, Giugliano Gennaro 1, Celentano Carmine 0, Casillo Domenico 0, Ferrara Luigi 4, Miranda Aniello Daniele 0, Delle Chiaie Antonio 0, Del Santo Rosamaria 0, Ranieri Luigia 0, Miranda Francesco 0, Miranda Anna 0, Miranda Giuseppe 0, Ambrosio Elvira 3.

TERZIGNO CASA COMUNE: Casillo Lorenzo 9, Fellino Pasquale 92, Annunziata Antonio 16, Gragnianiello Nunzia 43, Avino Giovanna 13, Auricchio Luigi 22, Guastaferro Sonia 14, Caputo Giuseppe 51, Apuzzo Pietro 89, Bifulco Antonio 16, Licone Luciano 0, Annunziata Annarita 1, Biondillo Teresa 8, Miccio Michele 34, Ambrosio Antonio 11, Di Casola Michele 2.

LINA PANFILO

MOVIMENTO 5 STELLE: Annunziata Fortuna 10, Avino Antonio 0, Avino Genoveffa 19, Caldarelli Pasquale 1, Iuliano Angelo 5, Langella Ferdinando 9, Maqsoud Elmati 4, Panfilo Annarita 52, Parisi Antonio 0, Salvati Michele 28, Simone Filomena 12.

ROSA ROSANNA

PATTO CIVICO PER TERZIGNO: Capasso Maria 5, De Virgilio Carmen Paola 1, Esposito Antonella 2, Massa Giovanna 12, Miranda Lucia Rosaria 2, Scognamiglio Pasqualina 7, Squitieri Rita 18, Stanziano Angela 29, Tufano Raffaella 24, Bianco Francesco Saverio 5, Brandi Luigi 1, Montella Aniello 30, Pennasilico Domenico 21, Randaccio Pietro 5, Genovese Antonio 2, Festa Ottavio Carmine 16.

Per segnalare eventuali errori o anomalie utilizza il seguente modulo.

> Scarica il tabulato delle preferenze sezione per sezione