“Storie Sepolte” 2014, visite notturne a Ercolano e al Vesuvio

Dopo il successo della passata edizione ritornano le “Storie Sepolte“: da Giugno a Settembre 2014, nell’ambito del progetto “Il Grand Tour Viaggi di Notte”, si terranno visite straordinarie notturne agli scavi di Ercolano e al Gran Cono del Vesuvio.

Una passeggiata notturna al Gran Cono del Vesuvio nelle notti di luna piena: l’esperienza della natura e una performance teatrale per conoscere luoghi e storie del passato, coinvolgenti ed emozionanti. Il paesaggio permetterà ai partecipanti di immergersi nel silenzio per ascoltare le storie antiche e moderne sussurrate dal cratere. Con il buio della notte, al solo chiarore della luna, il vulcano si trasformerà appositamente per i visitatori.

Accompagnati da guide vulcanologiche, si avrà l’opportunità di vivere un’esperienza unica, e attraverso le pagine dei viaggiatori del Grand Tour, affascinati da un vulcano mitico, si sveleranno racconti, storie e toccanti riflessioni sul passato e sul presente.

L’appuntamento è al parcheggio a quota 1000. Si consigliano scarpe da ginnastica o pedule da escursionismo, abbigliamento a strati, comodo e antivento: la temperatura sulla cima del vulcano è generalmente inferiore alle pendici, anche di 10 gradi, e il vento può inaspettatamente interessare l’area craterica. L’escursione è sconsigliata ai soggetti cardiopatici.

Le visite al Vesuvio seguiranno il seguente calendario: Giovedì 12 Giugno, Venerdì 13 Giugno, Sabato 14 Giugno; Venerdì 11 Luglio, Sabato 12 Luglio, Domenica 13 Luglio; Sabato 9 Agosto, Domenica 10 Agosto, Lunedì 11 Agosto; Domenica 7 Settembre, Lunedì 8 Settembre.

Agli scavi di Ercolano, passeggiata notturna, reale e virtuale, in compagnia di un archeologo, con racconti storici, suggestioni di luce, musica e teatro ad animare le storie sepolte dell’antica Herculaneum.

Si parte dall’aula didattica con la proiezione in 3D dell’eruzione del 79 d.C.. Un archeologo guiderà poi i visitatori in una suggestiva discesa verso i fornici, dove si possono vedere i calchi dei fuggiaschi, per un’emozionante perfomance teatrale, durante la quale un’attrice che intepreta una giovane donna che ha perso la vista racconterà di una quotidianità spensierata dell’inattesa catastrofe.

Il percorso guidato continua sulla terrazza di Marco Nonio Balbo e da qui ci si inoltra all’interno del tessuto urbano della città antica, passeggiando tra le strade e le dimore antiche.

L’appuntamento è all’ingresso di Via Alveo: ci si arriva in Circumvesuviana, scendendo alla fermata di Ercolano, o in auto, percorrendo l’autostrada A3 (uscita Ercolano in direzione Sud, uscita Ercolano-Portici in direzione Nord).

Le visite a Ercolano seguiranno il seguente calendario: Sabato 21 Giugno, Sabato 28 Giugno; Mercoledì 2 Luglio, Sabato 5 Luglio, Mercoledì 16 Luglio, Sabato 19 Luglio, Mercoledì 23 Luglio, Sabato 26 Luglio, Mercoledì 30 Luglio; Sabato 2 Agosto, Mercoledì 13 Agosto, Sabato 16 Agosto, Mercoledì 20 Agosto, Domenica 24 Agosto; Sabato 20 Settembre.

Per entrambi gli appuntamenti è consigliabile consultare le condizioni meteo e in particolare il sito Campania>Artecard entro le ore 18,30 del giorno stesso di visita per sapere se l’evento si svolgerà regolarmente: in caso di annullamento si consiglia di contattare il numero verde 800600601 (+390639967650 dai cellulari e dall’estero).

La prenotazione è obbligatoria e la tariffe sono le seguenti: per il Vesuvio, biglietto intero 20€, gruppi e convenzioni 18€, Grand Tour Card 10€; per Ecolano, biglietto intero 16€, gruppi e convenzioni 12€, Grand Tour Card 8€, pacchetto famiglia 32€. E’ possibile acquistare i biglietti online su Etes: http://www.etes.it/pag_ercolano.jsp.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il contact center di Campania>Artecard al numero verde 800600601 (+390639967350 da cellulari e dall’estero): il servizio è attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 18,00 e il Sabato dalle ore 9,00 alle ore 14,00.