Scavi di Pompei Gratis il 3 Aprile 2016

Il 3 Aprile 2016 si rinnova l’appuntamento con la Domenica al Museo, un’iniziativa che da due anni permette di visitare gratis tutti i luoghi di cultura statali italiani e alcuni comunali e privati che, a prezzi ridotti, si stanno adeguando. Come di consueto, anche gli Scavi di Pompei e di Ercolano partecipano all’iniziativa.

L’occasione è propizia per visitare l’allestimento espositivo di Igor Mitoraj, trenta enormi sculture in bronzo che instaurano un legame dialettico armonioso tra la solennità degli scavi e la contemporaneità dell’arte.

Grande successo sta riscuotendo inoltre la riapertura della Regio VIII, un’area di 60mila mq, restituita al pubblico dopo gli interventi di messa in sicurezza previsti dal Grande Progetto Pompei (GPP), che a Sud-Ovest della città antica si estende dalla Basilica degli scavi al quartiere dei teatri affacciandosi su Via dell’Abbondanza.

Sarà possibile ammirare per la prima volta la Casa della Regina Carolina, la Casa del Cinghiale, la Casa della Calce, la Casa del Medico e l’orto botanico con annesso edificio: restituito al suo splendore anche il Teatro Piccolo (Odeion). Gli interventi di restauro hanno riguardato le murature, gli affreschi e i mosaici, oltre a strade e marciapiedi, cancelli e coperture, eliminando le puntellature che impedivano l’accesso alle case consentendo di restituire al pubblico l’intera rete viaria della Regio.

Per accedere agli scavi non bisogna fare altro che transitare per le biglietterie: l’orario di apertura è quello estivo valido dall’1 Aprile al 31 Ottobre, dalle 9 alle 19,30 (ultimo ingresso alle 18).