La Fenice Vulcanica annuncia le prossime iniziative

L’associazione La Fenice Vulcanica di Boscoreale annuncia le prossime iniziative e traccia il quadro delle attività svolte nel centro antiviolenza e tutela dei diritti “Ti Ascolto” rendendo noti i risultati raggiunti.

Grazie alla sinergia con il parrocco Don Tommaso Ferraro, con la comunità di fedeli della Chiesa di Madonna Liberatrice dai Flagelli e a un team di volontari e di professionisti, importanti eventi si sono svolti sinora nel Centro che ha sede in Via Gesuiti a Boscoreale, un importantissimo presidio che ha lo scopo principale di fornire un primo aiuto qualificato alle donne vittime di violenza domestica e stalking.

Dalla sua apertura, il centro “Ti Ascolto” ha prestato assistenza a 6 persone attraverso colloqui di prima accoglienza e sostenendole, all’occorrenza, con percorsi psicoterapeutici interni o con l’invio ad altre strutture.

La prima iniziativa del Centro è stata la seconda edizione di “Raccontiamoci” tenutasi in occasione dell’8 Marzo: donne vittime di ingiustizie hanno testimoniato le proprie vicissitudini condividendole con grande coraggio con i presenti.

Il 2 Aprile, in occasione della giornata mondiale dell’autismo, spazio a un’importante momento solidale: la presentazione del libro “Vicino a Dio, Lontano da Dio” di Umberto Torino, storia di un padre che cresce il proprio figlio disabile senza l’aiuto delle istituzioni e tra mille difficoltà.

Il 7 e il 9 Aprile, si sono tenuti presso il Centro gli screening di prevenzione delle malattie oncologiche, ovvero visite gratuite per la prevenzione del cancro al seno.

Nell’ambito di un percorso formativo/informativo periodico, “Ti Ascolto” ha attivato inoltre dei corsi condotti da una equipe di professionisti volontari come quello psicoterapeutico avente a oggetto il riconoscimento e la gestione della rabbia, condotto dal dott. Francesco Balzano, tenutosi il 2 e il 16 Aprile.

Il team di “Ti Ascolto”, allo scopo di informare la comunità in maniera capillare circa il tema della tutela e del rispetto della donna, offrirà il suo contributo itinerante entrando nel cuore delle periferie più difficili nei mesi di Giugno e di Luglio: il personale del Centro sarà disponibile tutti i Giovedì mattina, dalle 9 alle 12, presso la Cappella di San Gennaro al Piano Napoli e presso la Cappella Sant’Antonio in località San Francesco, incrocio con Via Promiscua.

Le attività del Centro proseguiranno anche nei mesi suddetti di Giugno e Luglio normalmente presso la sede di Via Gesuiti nei locali contigui alla Chiesa di Madonna Liberatrice dai Flagelli tutti i Giovedì pomeriggio dalle 16 alle 19.

Ulteriori iniziative saranno a breve annunciate e comprenderanno un corso di autodifesa, giornate dedicate alla tutela dei bambini, convegni e corsi psicoterapeutici, cineforum, mostre, visite mediche gratuite. Per tenersi aggiornati sulle attività di “Ti Ascolto” è possibile seguire la pagina ufficiale de La Fenice Vulcanica su facebook. Per quanti abbiano bisogno di aiuto o di assistenza è disponibile un numero di telefono e un indirizzo mail: 3662822489; [email protected].

di Francesco Servino